Go to Top

Tecnico lavastoviglie Multimarca Milano

Tecnico lavastoviglie Multimarca

Gli elettrodomestici casalinghi sono utilissimi. Non c’è cucina senza frigorifero, forno, lavastoviglie, quest’ultima poi, se utilizzata nel modo corretto, fa risparmiare tempo rispetto al lavaggio a mano. Di conseguenza consente di risparmiare anche acqua ed energia. Ne esistono di tantissimi modelli, dimensioni e marche: AEG, Arctic, Ariston, Beko, Bosch, Candy, Electrolux, Gorenje, Ignis, Indesit, LG, Miele, Philips, Samsung, Siemens, Smeg, Tefal,  Whirlpool sono solo alcuni esempi.

La lavastoviglie, uno dei migliori alleati in cucina, soprattutto in seguito a cene numerose, può rivelarsi davvero utile, ma a volte può anche dar luogo a qualche perplessità. Può capitare, infatti, di sentire rumori sospetti o che si verifichino perdite d’acqua improvvise. Ecco allora che può essere utile contattare un tecnico lavastoviglie multimarca Milano esperto che sappia come intervenire..

Quali sono i problemi di una lavastoviglie?

Tecnico lavastoviglie Multimarca Milano

Un elettrodomestico Multimarca, sia che si tratti della lavastoviglie che non, che per diversi anni non ha dato problemi è sicuramente un elettrodomestico trattato con cura. A volte può capitare che la lavastoviglie presenti alcune problematiche, alcune anche piuttosto comuni. La lavastoviglie si è bloccata durante il lavaggio? Non è partita? Non ha lavato o asciugato le stoviglie? Niente panico perché questi inconvenienti sono del tutto normali. A volte poi basta consultare l’apposito libretto di istruzioni della propria lavastoviglie o contattare l’assistenza per risolvere il problema. La lavatrice ha terminato il suo lavaggio e vi siete accorti che non ha scaldato l’acqua? In questo caso il problema può essere causato da un errore nell’impostazione del programma di lavaggio per il tipo di sporco presente sugli elettrodomestici o per incrostazioni di calcare. Se la causa del difetto è un incrostazione dell’elemento riscaldante potete intervenire con un decalcificatore per lavastoviglie. Altri problemi possono manifestarsi con la presenza di cattivi odori provenienti direttamente dall’interno, dalla pastiglia che non si scioglie durante il lavaggio e via dicendo.

Se invece non si riesce in nessun modo a capire quale sia la causa del malfunzionamento, non resta altro che contattare un Tecnico lavastoviglie Multimarca Milano. E se la lavastoviglie non consuma sale? Anche in questo caso il problema può risultare difficile da identificare da parte di chi non è del mestiere, ma un professionista del settore sa sempre come intervenire e dove mettere le mani senza danneggiare il prodotto.

Per maggiori informazioni chiama il 3884271211

Tecnico lavastoviglie Multimarca Milano: cosa fa

Tecnico lavastoviglie

Può capitare che la lavastoviglie non carichi acqua a sufficienza e questo può essere dovuto a diverse cause. Alcune sono davvero semplici come il caso del rubinetto dell’acqua chiuso o il tubo dell’acqua piegato. Possono poi verificarsi problematiche a causa della pressione dell’acqua insufficiente o di un filtro ostruito. Quando si verifica questo inconveniente l’ostruzione impedisce il caricamento dell’acqua. Per rimediare a questo problema basta pulire i filtri. Per le stesse cause può capitare anche la lavastoviglie non scarichi l’acqua.

La lavatrice non è sicuramente di vitale importanza come il frigorifero o lavatrice, infatti, ancora oggi non è presente in tutte le cucine. Non è essenziale, ma è di grande aiuto nella vita domestica. Ecco spiegato perché la lavastoviglie deve essere trattata nel miglior modo possibile e perché necessita dell’assistenza migliore.

Quando si verifica uno degli inconvenienti si pensa subito di dover cambiare il proprio elettrodomestico. A dir la verità le soluzioni possono essere tante altre e questa è l’occasione giusta per sfatare anche il falso mito secondo cui è più conveniente acquistare una nuova lavastoviglie piuttosto che chiamare un tecnico per ripararla. A meno che la lavastoviglie non sia danneggiata in una sua parte fondamentale e questa non sia sostituibile in nessun modo può essere più che sufficiente ricorrere all’intervento di un tecnico lavastoviglie a Milano che valuterà l’entità del danno e l’intervento necessario.

Per saperne di più chiama il 3884271211

Affidati nelle mani di un professionista

Affidati nelle mani di un professionista

Rivolgersi a un tecnico specializzato, infatti, può evitare di produrre un rifiuto ingombrante e di difficile smaltimento. Un professionista non è solo nella riparazione della lavastoviglie, ma il più delle volte conosce anche gli altri elettrodomestici e il loro funzionamento. È importante poi non fare eccessivo affidamento sul fai da te perché non tutti sanno dove mettere le mani. A volte basta intervenire con manovre semplici, ma è importante che siano svolte da chi sa come comportarsi così da non creare danni ulteriori. Parte del lavoro del tecnico di lavastoviglie sta proprio nel saper riconoscere i problemi tecnici e risolverli nel più breve tempo possibile, così da poter riconsegnare l’elettrodomestico nel pieno delle sue funzionalità.

Chiamaci ora al 3884271211

Come preservare lo stato della lavastoviglie

Come preservare lo stato della lavastoviglie

Una corretta manutenzione è utile per mantenere la lavastoviglie in buono stato. Per ottenere sempre il meglio dalla propria lavastoviglie è importante seguire alcuni accorgimenti:

  • Azionare la lavastoviglie a pieno carico privilegiando i programmi a bassa temperatura o eco quando piatti e stoviglie sono poco sporchi. È molto utile anche utilizzare la giusta dose di detersivo, in questo modo è possibile non solo preservare l’elettrodomestico, ma anche risparmiare una notevole quantità di acqua;
  • Usare programmi a bassa temperatura: quando possibile è utile impostare programmi a 50 gradi così da risparmiare energia;
  • Togliere residui di cibo dalle stoviglie particolarmente sporche: basta una passata con tovaglioli di carta o con una spugna umida per evitare di sprecare acqua durante il lavaggio;
  • Lavare a mano tutte quelle stoviglie che potrebbero rovinarsi a causa delle alte temperature come piatti dipinti a mano, stoviglie in vetro soffiato, contenitori o utensili in latta, ghisa, legno o recipienti di plastica;
  • Posizionare sempre le stoviglie in modo corretto: tutte le stoviglie devono essere collocate al proprio posto e non sovrapposte tra loro così da poterle lavare al meglio. Ricordate poi di posizionare tazze, bicchieri e ciotole nella parte più alta e a testa in giù così che non si riempiano d’acqua. Allo stesso modo dovete posizionare anche i tegami e le pentole che generalmente occupano la parte più bassa.

Questi comportamenti potrebbero essere davvero molto utili per mantenere in buono stato la lavastoviglie così da non dover ricorrere a sostituzioni improvvise e costose.

Per assistenza contatta il nostro tecnico lavastoviglie Multimarca Milano al 3884271211

Telefono
Whatsapp
Email